Ciao ospite, se leggi questo messaggio significa che non sei ancora registrato. Clicca qui per registrarti in pochi semplici passaggi, così potrai godere di tutte le funzionalità del nostro Forum. Puoi anche registrarti ed accedere tramite i tuoi account social.
Ciao ospite, se leggi questo messaggio significa che non sei ancora registrato. Clicca qui per registrarti in pochi semplici passaggi, così potrai godere di tutte le funzionalità del nostro Forum. Puoi anche registrarti ed accedere tramite i tuoi account social.

Guarda il Video tutorial su come si usa il forum sul nostro canale YouTube. x


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
nanoCAD in italiano
#21
Ciao a tutti, mi sono iscritto e ho
scaricato il local kit con gli strumenti di traduzione, penso di
potervi dare una mano.


Non ho ancora capito bene come sarà
organizzato il lavoro, ho visto che alcuni di voi hanno già postato
le versioni 001 e 002 del file wld, ma se io lavoro sull'ultima
versione da dove inizia la parte non tradotta e un altro fa la stessa
cosa facciamo lo stesso lavoro in due.

Se invece ci dividiamo il lavoro
secondo le cartelle del programma wldedit sarà possibile poi
mettere insieme i vari files lavorati da persone diverse?


Se è possibile basterebbe mettere on
line un file con l'elenco dei capitoli in cui ciascuno può spuntare
quello che si è “portato a casa”.

Ho visto che c'è da tradurre anche la
guida ma contiene le videate del programma, ovviamente in inglese,
quindi bisognerà aspettare di avere il programma tradotto e
funzionante.

Thegrey61 ha chiesto come tradurre i
termini tecnici, secondo ma alcuni è più corretto lasciarli in
inglese, o meglio ancora aggiungere breve spiegazione.

Ad esempio lossless lo trovo quasi
sempre non tradotto, in autocad italiano layer non è stato
tradotto, e neppure layout.

Per quanto riguarda il programma
Nanocad, premesso che non l'ho usato ma ho solo dato uno sguardo
veloce, però al momento Drafsight mi sembra superiore: a me manca
molto la express toolbar dei layers (autocad) che in drafsight si
chiama strumenti layers, poi drafsight ha la versione a 64 bit, e
qualche comando 3d in più, anche se poco utilizzabile a mio avviso
visto che se uno deve fare un disegno a 3d ha bisogno di ben altro,
però...anche autocad era partito con poco o niente riguardo al 3d.
Cita messaggio
#22
Ciao Piero, benvenuto!
Propongo di dividere il lavoro per cartelle e per questo allego la schermata di WLDEDIT con l'elenco delle cartelle.
Invito ognuno dei partecipanti a scegliere e dichiarare su quali cartelle sta lavorando.
Se non ci diamo un metodo è impossibile fare un efficace lavoro di gruppo.
Per quanto riguarda te, Piero, ti suggerisco di scaricare l'ultimo file postato ed iniziare la traduzione dalle ultime cartelle.
In ogni caso dichiara qual'è il tuo elenco.
Se ci sono file wld con il lavoro in fase più avanzata suggerisco di allegarli quanto prima.


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#23
Salve Piero,
se leggevi un pochino di più magari alcune domande non erano necessarie. Ad ogni modo, siamo arrivati alla 6000 righa del file ncad.ecc....
La numerazione progressiva è indicativa delle righe tradotte: 001=da 1 a 4700 circa, poi la 002 da 1 a 6000 circa; ci saranno poi le successive fino a giungere al termine del file completo(28000 e rotte in tutto!).
Ho fatto delle proposte su come impostare il lavoro di gruppo, ma ancora poche alternative sono state presentate.
Ditemi cosa ne pensate sulla procedura a 4 steps che avevo cercato di illustrare qualche post addietro, così possiamo rendere costruttivo il confronto ed assumere un atteggiamento univoco nella traduzione di questo programma.
Sono d'accordo sul fatto che prima si ottiene l'interfaccia tradotta, poi si affronta la guida in linea. Ma nulla vieta di operare in parallelo sia sulla GUI, che sull'HELP!!!!!!!!!
In merito alla non traduzione di alcuni termini, per lasciarli in gergo tecnico, ho le mie perplessità....altrimenti che razza di traduzione è?!!!!!
In attesa di ulteriori chiarimenti, procedo oltre il limite della 6000sima riga.
Ciao
Cita messaggio
#24
(12-19-2012, 05:59 PM)thegrey61 Ha scritto: Salve Piero,
se leggevi un pochino di più magari alcune domande non erano necessarie. Ad ogni modo, siamo arrivati alla 6000 righa del file ncad.ecc....
La numerazione progressiva è indicativa delle righe tradotte: 001=da 1 a 4700 circa, poi la 002 da 1 a 6000 circa; ci saranno poi le successive fino a giungere al termine del file completo(28000 e rotte in tutto!).
Ho fatto delle proposte su come impostare il lavoro di gruppo, ma ancora poche alternative sono state presentate.
Ditemi cosa ne pensate sulla procedura a 4 steps che avevo cercato di illustrare qualche post addietro, così possiamo rendere costruttivo il confronto ed assumere un atteggiamento univoco nella traduzione di questo programma.
Sono d'accordo sul fatto che prima si ottiene l'interfaccia tradotta, poi si affronta la guida in linea. Ma nulla vieta di operare in parallelo sia sulla GUI, che sull'HELP!!!!!!!!!
In merito alla non traduzione di alcuni termini, per lasciarli in gergo tecnico, ho le mie perplessità....altrimenti che razza di traduzione è?!!!!!
In attesa di ulteriori chiarimenti, procedo oltre il limite della 6000sima riga.
Ciao
E' difficile coordinare il lavoro se non si utilizza lo stesso programma. A quanto ho capito tu continui ad usare Notepad++ mentre gli altri sono più propensi ad usare WLDEDIT. Con quest'ultimo è impossibile lavorare a partire dalla 6000sima riga perchè c'è una suddivisione per cartelle.
Questo è il primo equivoco da chiarire e trovo convincenti le ragioni sostenute da Giuseppe Mauro in questa discussione a favore di WLDEDIT che riporto:


1) non consente di modificare la stringa originale in inglese (e quindi evita eventuali errori di distrazione)
2) se trova diverse stringhe uguali, basta modificarne una per vedere le altre modificate in automatico
3) fa' un controllo su stringhe uguali con traduzioni diverse.



Per ciò che riguarda la traduzione ci sono dei termini come "layer" o "layout" che ormai sono diventati usuali per gli utenti di qualsiasi CAD e qualsiasi traduzione sarebbe peggio dell'originale.


Comunque facci sapere se intendi convertirti a WLDEDIT o se intendi continuare con Notepad++.
Cita messaggio
#25
Allora precisiamo: non ho niente contro WLDEdit, ma ho dei problemi di vista!!!!!!
E con WLDEdit non riesco ad ingrandire i caratteri a monitor, cosa che invece riesco a fare con Notepad++.
Siccome lavoro prevalentemente di notte..... non vorrei essere costretto a tenere la luce accesa, grazie.
Ho provato ad aprire i file 002 e 003 con WLDEdit, ma non capisco a che punto sono arrivato: mi compare la cartella \bin\hostcommands.dll! Evidenziata!
AH dimenticavo ho superato la riga 7000!!!

@1) non consente di modificare la stringa originale in inglese (e quindi evita eventuali errori di distrazione)
Si ma non ti lascia correggere gli errori di inglese: quali "coppies" et similia!!!!

A parte ciò, i termini tecnici cui faccio riferimento, non sono i basilari layout o layers, ma bensì quelli che in inglese si capiscono benissimo e che tradotti in italiano-googlese sono abbastanza ostici da comprendere ed interpretare. Qui sarebbe utile un confronto aperto, uno scambio di pareri, ecc...


Allegati
.wld   nCad_003.wld (Dimensione: 465.61 KB / Download: 4)
Cita messaggio
#26
Provo a fare il punto della situazione.


Considerazioni generali: siccome siamo tutti volontari ognuno è libero di fare il lavoro come preferisce e porta un contributo comunque utile.
Al momento hanno allegato il lavoro svolto, oltre al sottoscritto, solo due persone: thegrey61 e Giuseppe Mauro.
Il fatto che si lavori utilizzando strumenti diversi può essere anche una garanzia sulla completezza finale del lavoro e la sovrapposizione può essere limitata inviando spesso i file, mantenendo così il lavoro il più possibile aggiornato.

Considerazioni organizzative:
1) thegrey61 lavora con Notepad++, procede spedito (7000 righe sono circa 1/4 del lavoro) ed è molto chiaro ciò che sta facendo;
2) Giuseppe Mauro lavora con WLDEDIT ma dovrebbe farci sapere su quali cartelle sta lavorando;
3) io scelgo dalla 40esima alla 45esima cartella (da \bin\ncauto.dll a \bin\cscbar.dll);
4) invito chiunque inizi o abbia iniziato il lavoro a dichiarare le parti che sta seguendo (cartelle con WLDEDIT, righe con Notepad++) senza esagerare (è meglio scegliere poche cartelle o poche centinaia di righe per volta ed inviare spesso il lavoro);
5) scaricare tutti l'ultimo file postato e lavorare su quello.

Buon lavoro a tutti gli uomini e le donne di buona volontà e se non ci risentiamo prima anche buone feste.
Cita messaggio
#27
Ok allora io mi prendo le prossime 5 cartelle, da 46 a 50 (ma le hai contate o riesci a vedere la numerazione da qualche parte?) e quindi da:
\bin\csviewscmd.dll
a:
\bin\shxfnt.dll

buone feste a tutti
Cita messaggio
#28
Okkei, finalmente ci sono anche io.
Scarico il file cCad_003.wld e parto dalla riga (anche io uso notepad ++) 7058.

Considerazione che non so se sia già stata fatta:
credo che ci siano termini come "step" "input" e simili universalmente riconosciuti nel linguaggio informatico, che non dovrebbero essere tradotti. credo.

Oltre questo, forse potrebbe essere utile sfruttare DropBox o qualche applicazione specifica per essere sempre allineati sul lavoro svolto?

Ditemi che ne pensate.

Posto un primo lavoro. circa 200 righe


Allegati
.wld   nCad_004.wld (Dimensione: 466 KB / Download: 6)
"Prove yourself brave, truthful, and unselfish, and someday, you will be a real boy"
Cita messaggio
#29
L'idea di Simona di utilizzare DropBox mi è sembrata ottima.
Per questo ho aperto un account, installato il software, creato una cartella "traduzione nanoCAD"
ed ho invitato a condividere la cartella i seguenti amici:
thegrey61
Giuseppe Mauro
piero vignolo
simona

Credo che con DropBox otteniamo due vantaggi:
1) una migliore sincronizzazione del lavoro;
2) una condivisione più protetta perché riservata solo agli addetti ai lavori.

Ciò non significa che il gruppo sia chiuso. Se altri vogliono entrare non hanno che da chiederlo e saremo felici di accoglierli.

Vi do un link con un pratico manuale di istruzioni di DropBox:
http://www.cilta.unibo.it/NR/rdonlyres/3...ropBox.pdf
Vi ricordo che il software è gratuito e quindi perfettamente in linea con lo spirito del forum ed è comunque un programma utile a tutti anche per altre cose.
Se qualcuno ha problemi di utilizzo può porre quesiti e cercheremo di dare delle risposte.
Cita messaggio
#30
Grazie Fabrizio,
mi sono iscritto appena ho letto il tuo invito.
Ho ripreso la traduzione e sono alla 8000sima riga!
Posto il file in dropbox così potete dargli un'occhiata per le correzioni del caso.
Ora ho un dubbio su come tradurre questa definizione:
Markers Leadering =Marcatori ?
Cita messaggio


Discussioni simili
Thread Autore Replies Views Last Post
  Installazione traduzione in italiano Oronzo 4 1,409 08-23-2021, 11:07 AM
Last Post: stecasus
  INSTALLAZIONE NANOCAD FREE IN ITALIANO MARIA CARLA VERDONA 6 2,798 05-09-2020, 04:00 PM
Last Post: MARIA CARLA VERDONA
  nanocad in italiano new 3 1,985 01-07-2020, 05:06 PM
Last Post: Mauro_ne
  crash di NANO CAD Italiano fra.mo 2 3,305 12-12-2019, 03:03 PM
Last Post: oscar87
  IMPOSTARE NANOCAD IN ITALIANO stefanoronci 1 2,618 11-30-2019, 06:34 PM
Last Post: Fabrizio Pieri
  nanocad in italiano golivi 1 2,003 10-08-2019, 12:14 PM
Last Post: Fabrizio Pieri
  Installazione di nanocad in italiano o traduzione Fabrizio Pieri 0 7,006 04-15-2019, 05:15 PM
Last Post: Fabrizio Pieri
  Dove copiare i file per la traduzione in italiano? webermax 1 3,408 12-03-2016, 05:55 PM
Last Post: Fabrizio Pieri
  nanocad italiano copermont 6 5,923 09-10-2016, 09:14 AM
Last Post: Fabrizio Pieri
  Istruzioni per tradurre in Italiano NANOCAD plett dimitri 1 7,504 03-28-2016, 05:47 PM
Last Post: Fabrizio Pieri

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)